TRUFFA PAZZESCA NEL NOME DEL SIGNORE SU SUOLO DELLA CURIA

Una famiglia italiana, la mia,costretta a subire una grave truffa, ANCORA IN CORSO, sostenuta da frode giudiziaria e COPERTURA IN SEDI GIUDIZIARIE, aggravata da una vera e propria ESTORSIONE.

135 APPARTAMENTI – UN INTERO PARCO – costruiti abusivamente su un suolo agricolo di proprietà della AUGUSTISSIMA ARCICONFRATERNITA DEI PELLEGRINI sotto il controllo della CURIA di NAPOLI coperti dal comportamento omissivo e collusivo di personale dell’amministrazione pubblica di Casalnuovo di Napoli e da personale di giustizia.

Il silenzio degli attuali proprietari (tra cui appunto la CURIA di NAPOLI e l’ AUGUSTISSIMA ARCICONFRATERNITA DEI PELLEGRINI ) i quali preferiscono continuare a lucrare illecitamente piuttosto che denunciare il possesso di beni realizzati in modo TOTALMENTE ABUSIVO, e una ATTESTAZIONE DI COMPLICITA’ !

Un caso giudiziario che poteva concludersi in primo grado (se non prima) è diventato una battaglia per i diritti civili e costituzionali.

La curia di Napoli, con il Suo consenso favorì la realizzazione abusiva di 135 appartamenti in Casalnuovo di Napoli, via Strettola 20-22, di cui 95 VENDUTI A PRIVATI – ILLEGALMENTE – con l’aiuto di NOTAI COMPIACENTI, tra cui il Notaio NICOLA CAPUANO con Studio in Napoli alla via Depretis 5.

Continuare a percepirne illecitamente i proventi- da immobili che sarebbero dovuti già essere SEQUESTRATI DA ANNI, è un reato nel reato!

La CURIA DI NAPOLI E’ AL CORRENTE ed è incurante che il sottoscritto e la sua famiglia, proprio a causa di questi silenzi, è esposto a gravissime prevaricazioni in sede giudiziaria e ad ESTORSIONE da parte di chi ha realizzato gli abusi e di chi, non applicando la legge gli consente di sfuggire alla giustizia!

I reati che sto subendo sono il premio che ho ricevuto dalla giustizia e dalla chiesa per aver rifiutato un acquisto illecito e aver chiesto il risarcimento danni, nel rispetto della legge.

Mi piacerebbe se Roberto Saviano conoscendo questa storia scrivesse un nuovo libro… magari dal titolo “Sodoma e gomorra” dove anche la CURIA ARCIVESCOVILE e IL TRIBUNALE DI NAPOLI AVREBBERO UN POSTO DI PRIMO PIANO!

Oggi (al momento in cui aggiorno queste notizie è il 3 Luglio 2008) Silvio Berlusconi sta trattando con la CURIA ARCIVESCOVILE DI NAPOLI la cessione delle cave di CHIAIANO che sono di proprietà della AUGUSTISSIMA ARCIOCONFRATERNITA DEI PELLEGRINI …

COm’é possibile che un capo di stato contratti con gente che è autore di tanti reati, tra cuii la costruzione abusiva di loculi nei cimiteri campani e la costruzione abusiva e l’illecito arricchimento su immobili abusivi con relativo mancato pagamento di tasse per milioni di euro sottratti al fisco?

Lettera firmata – Luigi Iovino

Annunci

~ di Andrea Tj su luglio 8, 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: